Progetti architettonici

photo_tiziana

Tiziana Monterisi

Tiziana Monterisi Architetti è uno studio attivo e sensibile nella promozione e diffusione dell’architettura naturale, e della reale possibilità di nuovi modelli abitativi, propone un’alternativa possibile all’utilizzo di materiali di origine petrolchimica per un Architettura eticamente, culturalmente, tecnicamente e profondamente impegnata a far tornare il territorio, la città e la casa ad essere un organismo vivente.
Tiziana Monterisi, fondatrice dello studio, è da sempre sensibile alla promozione culturale del messaggio etico collegato alla sua professione collabora con Enti pubblici e privati, volgendo attività didattica presso istituti superiori e università come Politecnico di Milano e di Torino e Supsi. Dal 2007 Responsabile dell’ufficioarchitettura di Cittadellarte Fondazione Pistoletto sposandone la mission “ispirare e produrre un cambiamento responsabile nella società attraverso idee e progetti creativi” e dal 2008 unendo l’intuizione di Michelangelo Pistoletto con la propria capacità e professionalità, fonda “n.o.v.a.civitas nuovi organismi di vita abitativa”.
Contestualmente all’attività imprenditoriale, si avvicina al mondo delle costruzioni in paglia indagando tramite corsi e esperienze di cantieristica attiva.
Tale esperienza le permette oggi di promuovere con un approccio professionale ed imprenditoriale la realizzazioni di edifici ad elevatissima efficienza energetica, utilizzando come materie prime gli scarti dell’agricoltura.
Sull’intuizione generata dal progetto, nato nel 2014, di realizzazione di un orto sociale urbano sulla terrazza del SuperstudioPiù in via tortona 27 a Milano, fonda l’associazione Coltivare la Città di cui ne è il presidente.
Nel 2015, insieme ad un gruppo di professionisti e imprese che da anni lavorano nel campo delle costruzioni con le balle di paglia, fonda “Promopaglia” l’associazione italiana rivolta alla promozione e la divulgazione del materiale paglia nei campi dell’architettura, dell’ingegneria e dell’arte e dei principi ispirati alla crescita della cultura del paglia.
Nel 2016 CEO della società ricehouse srl, una startup innovativa che si pone come obiettivo primario quello di sviluppare prodotti e servizi in ambito delle costruzioni naturali con particolare attenzione all’utilizzo dei prodotti secondari della produzione agroalimentare con caratteristiche di elevata efficienza energetica ed acustica, comfort abitativo, salubrità degli ambienti, eco-compatibilità e derivanti da filiera corta legata alla coltivazione del riso.

vCard

I miei contatti
Per contattare il professionista utilizza uno dei riferimenti elencati di seguito.
Grazie!

La mia sede
via Giorgio Cantono, 23
,
Andorno Micca
,
Italia
I miei progetti
Tiziana Monterisile tue schede in"Progetti"
Aosta
Italia
Il progetto ha riguardato la realizzazione di un edificio residenziale costruito sul rudere di un vecchio rustico di montagna, interamente in pietra a secco, datato 1834.

L'edificio originale godeva di un’ottima esposizione, in posizione panoramica verso la vallata. L’insieme delle scelte architettoniche sono state dettate dalla volontà di reinterpretare la tradizione utilizzando materiali antichi in chiave moderna. Le vetrate a sud, in parte fisse e in parte apribili, contribuiscono ora al dialogo tra interno ed esterno e forniscono alla casa l’energia solare necessaria per renderla energeticamente autosufficente.

La struttura portante della copertura e delle pareti perimetrali è stata realizzata in carpenteria con telai prefabbricati in legno e paglia di riso e messa in opera in soli quattro giorni. Questa tecnica costruttiva l’impatto ambientale è ridotto al minimo in quanto sono stati utilizzati esclusivamente materiali di origine naturale a bassa energia grigia.
A causa dell’impossibilità per i tradizionali mezzi di trasporto di raggiungere la zona di cantiere, per il montaggio del rustico e per il trasporto di alcuni materiali è stato utilizzato l’elicottero.
Le superfici lignee sono state trattate con oli naturali, mentre quelle murarie sono state completate internamente con terra cruda.
Il fabbisogno energetico è estremamente ridotto grazie all'elevato isolamento fornito dal tamponamento in paglia della struttura a telaio, sfruttando l’apporto passivo del sole, la ventilazione e l’illuminazione naturale.
thumb_10
Progettista: Tiziana Monterisi

Contattaci

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori info su: Informativa Cookie.

Chiudi avviso