È norvegese l’edificio in legno più alto al mondo

Un'opera in bioarchitettura con altezza da record.

A pochi chilometri da Oslo, a Brumunddal, l’edificio in legno più alto al mondo è in fase di costruzione e verrà completato ed inaugurato a marzo 2019: 18 piani per un totale di 85 metri in pura bioedilizia.

La costruzione in bioarchitettura prende il nome da un lago a poca distanza da esso: Mj sa Tower.

Questo edificio in legno ospiterà hotel, uffici, appartamenti, aree comuni, una piscina coperta.

…Ma perché costruire in legno un progetto di questo tipo?

È sicuro? Come si comporta un edificio in legno in caso di incendio?

Perché il legno, oltre ad essere un materiale naturale e sostenibile, è una materia prima con delle eccezionali caratteristiche:

  • Il legno è versatile: consente massima personalizzazione per la realizzazione di opere in bioarchitettura.
  • L’edificio in legno è resistente in caso di incendioIl legno a contatto con il fuoco carbonizza, brucia dall’esterno verso l’interno (circa 1 cm ogni ora) ma senza perdere le proprie caratteristiche strutturali. Ecco perché un edidficio in legno è più sicuro di un edificio tradizionale con strutture portanti in acciaio che, al contrario, è meno resistente perché a contatto con il calore tende al collasso.
  • È resistente in caso di terremoti: la flessibilità ed elasticità del legno garantisce, per sua natura, un ottimo comportamento antisismico

La Mj sa Tower batte i precedenti record di altezza degli edifici in legno: i 49 metri di "Treet" e la torre in legno di Bergen che attualmente detiene il primato d'altezza.

E qual è, invece, l'edificio più grande? SCOPRI IL PROGETTO DELL'EDIFICIO IN LEGNO PIÙGRANDE D'EUROPA

 

Contattaci

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori info su: Informativa Cookie.

Chiudi avviso